Menu

News e Comunicati

Pillola #6 - I robot ci ruberanno il lavoro?
Errevi System
/ Categories: News, Corporate

Pillola #6 - I robot ci ruberanno il lavoro?

Un rapporto diffuso da PWC afferma che l’impatto della tecnologia sul mondo del lavoro avverrà in tre ondate.

La prima – Algorithm wave - è già in corso ed è caratterizzata da un flusso di algoritmi. L’analisi dei dati unitamente a semplici attività digitali ripetitive sono già compiute da sistemi automatizzati, ad esempio nel settore finanziario.

Anche la seconda – Augmentation wave – è già iniziata ma raggiungerà la completa maturità intorno alla fine del 2020. Vedremo cambiamenti più dinamici nel modo di svolgere attività ripetibili come la compilazione di moduli, o il trasferimento fisico di informazioni. È anche probabile che attività ripetitive di programmazione verranno automatizzate, le macchine potranno ridisegnare algoritmi di apprendimento, questo porterà progressi nella robotica, non significa che i robot saranno autonomi, ma in questo periodo opereranno con l’assistenza di operatori umani. 

Nella terza ondata – Autonomy Wave – oltre ad un’ulteriore automatizzazione delle attività di routine, saranno automatizzate anche attività che implicano lavoro fisico o destrezza manuale. Le macchine evolveranno nel problem solving, passando dalla modellazione analitica di dati strutturati, alla risoluzione di problemi nel mondo reale con tutta la dinamicità che lo contraddistingue e le conseguenti azioni di risposta. Queste tecnologie sono già in fase di test ma emergeranno su scala globale negli anni 30. 

Torniamo allora alla domanda iniziale: I robot ci ruberanno il lavoro? In questo contesto automatizzato la differenza nelle aziende la faranno le persone. È quindi importante ricordare di investire nel reskilling e nella formazione continua. 


Fonte: PWC Analysis >>

#errevi4future #singularityU #BeExponential #BeDisruptive #ExponentialTechnologies

Previous Article Errevi System a Londra per la .Next Conference di Nutanix
Next Article Gare d’appalto e gestione documentale: gli strumenti giusti per non sbagliare
Print
384

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Filter:

Filter by Categories

«agosto 2019»
lunmarmergiovensabdom
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311
2345678